I 3 Tipi Di Affiliate Marketing

i-tre-tipi-di-affiliate-marketing

# 1 AFFILIATE MARKETING SCOLLEGATO

Questa è la campagna di affiliate marketing basata sul pay-per-click. In questo tipo di campagna non avrai bisogno di nessuna presenza online e nessuna autorità nella nicchia del prodotto che stai promuovendo .

Non c’è nessun collegamento tra te e il consumatore finale, tutto quello che stai facendo è mostrare un link di affiliazione ai potenziali acquirenti OnLine tramite campagne pubblicitarie a pagamento quali Google Adwords, Facebook Ads o qualsiasi altra cosa. La speranza è che qualcuno si interessi al prodotto, clicchi nel tuo link e lo acquista, da li potrai guadagnare una commissione.

Il motivo per cui questo tipo di marketing di affiliazione è così attraente per molti è porprio perché non necessita di alcuna presenza o autorità nella nicchia di cui ti occupi. Per creare un business solido ci vuole tempo, si deve costruire una reputazione e acquisire la fiducia di  gruppi di persone online, e molte persone sono semplicemente troppo spaventate per impegnarsi a lavorare su un blog o un sito web, o semplicemente non hanno il tempo. Per molti, questa è la loro unica opzione . Personalmente, non mi piace questo modello di business, perché per me, questo non è un modello di business . Si, si tratta di un modello di generazione di reddito, ma non è un modello di business dove si posso costruire relazioni con l’utente finale.


#2 L’Affiliate Marketing Collegato

Un’altra forma di Affiliate Maketing è quello che mi piace chiamare il marketing di affiliazione collegato. In questa forma si riesce ad avere una sorta di presenza online, ad esempio attraverso un blog, un podcast ,video o qualsiasi altra cosa. Avrete i link di affiliazione a prodotti relativi alla nicchia di cui ti occupi, anche se nella maggior parte dei casi promuoverai prodotti che in realtà non utilizzi. Ad esempio se avete un articolo che parla di finanza personale, vedrai diversi annunci di affiliazione diretti a numerose istituzioni finanziarie e dubito che chi inserisce questi link sul proprio blog utilizza in realtà i prodotti che promuove. Niente di male in questo. Reputo anzi che l’immissione dei link di affiliazione nel tuo sito che parla dello stesso tema del prodotto che promuovi sia una grande strategia per guadagnare un reddito extra. Che si tratti di un banner nella sidebar del blog, o un link di testo nella parte inferiore del tuo post va bene purchè si abbia una certa autorità che porti alla gente di fidarsi di voi.


#3 L’Affiliate Marketing Coinvolto

L’Affiliate Marketing Coinvolto si tratta di promuovere il prodotto o servzio che realmente utilizzi. Il prodotto in cui credi veramente e raccomandi personalmente al tuo pubblico. Non sto quindi parlando nemmeno di inserire banner pubblicitari del prodotto nel tuo sito o creare una sezione come ‘Risorse Raccomandate’, ma di creare contenuti dove spieghi come utilizzi personalmente il prodotto e i benefici che riesci a trarne. Così facendo il prodotto diventa quasi qualcosa che la gente “deve avere”, perché è parte del processo per ottenere i tuoi stessi risultati del tema di cui parli.

Sarà il vostro coinvolgimento e l’esperienza con il prodotto che fa questa offerta così attraente.

Vi è tuttavia un livello di responsabilità che si deve sostenere raccomandando un prodotto, soprattutto se si hai molta autorità e influenza verso i tuoi followers. Questo è qualcosa che si deve prendere molto sul serio, specialmente se il tuo blog è diventato molto popolare in un breve periodo di tempo. Questo tipo di marketing di affiliazione è il più consigliato per poter guadagnare anche a lungo termine in passivo, perché è il più onesto e più utile dei sopra citati.

Questo metodo è l’esatto contrario del PPC (Pay-Per-Click) dove nemmeno vedi o interagisci con il consumatore finale che acquista il tuo prodotto. L’Affiliate Marketing Collegato, invece, ti permette di parlare direttamente a coloro che hanno bisogno del prodotto che stai promuovendo e che hanno già fiducia su di te. Con questo metodo non avrai nemmeno bisogno di investire soldi su campagne AdWords o Facebook Ads. Qui utilizzerai solo la tua reputazione, la fiducia e l’autorità che hai acquisito nel tempo al fine di far prendere per buona la tua raccomandazione, in cambio riceverai una forma di commissione.

ECCO ALCUNI LIBRI CONSIGLIATI PER TE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *